Area Chirurgica

Reparti di degenza
Finalità del servizio

Finalità dell’Area Chirurgica è di eseguire con appropriatezza ed efficacia tutti quegli interventi che le moderne tecniche anestesiologiche e chirurgiche consentono di effettuare in massima sicurezza in una struttura ospedaliera per le specialità autorizzate.

Prestazioni erogate

L’Area Chirurgica esegue, a carico del SSN, interventi di Chirurgia Generale, Ortopedia, Urologia, Ginecologia ,in regime di ricovero e in regime di Day Surgery e ambulatoriale chirurgico.

L’Area Chirurgica esegue, a pagamento, interventi di Chirurgia plastica e ricostruttiva.

 

Totale Posti Letto (P.L.) 

P.L per attività solo autorizzate (Solventi)

P.L. per attività autorizzate e accreditate
AREA CHIRURGICA – 62 P.L. 62 30 32
Ricovero ordinario 46 26 20
–    Chirurgia Generale 17 7 10
–    Ortopedia 12 6 6
–    Urologia 8 5 3
–    Ginecologia 3 2 1
–    Chirurgia plastica 6 6 0
Day Surgery 16 4 12
Ricovero Ordinario

Il paziente che non necessita di un intervento chirurgico urgente, dovrà essere preventivamente sottoposto a pre-ospedalizzazione presso gli ambulatori del Policlinico per valutazione anestesiologica e chirurgica, oltre che per esami ed analisi come richiesto e appropriato per i singoli casi. Una volta confermata l’indicazione chirurgica, il paziente sarà inserito in lista di attesa con classe di priorità dipendente dalla patologia. I pazienti sono chiamati secondo l’ordine cronologico di inserimento nelle liste di priorità; la presenza di patologie urgenti o non differibili hanno la precedenza e i pazienti interessati sono inseriti nella lista di attesa che garantisce la priorità più alta.

Ricovero in Day-Surgery

Riguarda tutte quelle patologie che, a giudizio del chirurgo e sentito il parere dell’anestesista per quanto di sua competenza, richiedono il ricovero di un solo giorno per cui il paziente entra in reparto la mattina dell’intervento e viene dimesso entro la sera stessa.

Il blocco operatorio

La struttura dispone di n. 2 blocchi operatori

  • Blocco operatorio A dotato di n.3 S.O
  • Blocco operatorio B dotato di n.2 S.O

La struttura è dotata altresì di un ambulatorio chirurgico.

Procedura di ricovero

Le procedure di ricovero sono quelle previste dalla normativa vigente e prevedono, tra le altre le seguenti modalità di accesso:

  • ricovero da domicilio con impegnativa MMG o medico del SSN;
  • trasferimento da reparti ospedalieri pubblici o privati accreditati;
  • trasferimento da pronto soccorso e OBI.
Tempi di attesa
Essendo il Policlinico Di Liegro tutt’ora parte integrante del Presidio Ospedaliero Unico  della ASL Roma 3 ed inserito nella rete ospedaliera pubblica, per quanto riguarda le liste d’attesa si rimanda a quanto riportato sul sito internet della ASl Roma 3, http://www.aslromad.it/, alla pagina “Liste d’attesa”:

I tempi di attesa sono  in media inferiori ai 30 giorni.

Procedura di ricovero per solventi

A seguito della visita ambulatoriale, il paziente che deve essere sottoposto ad intervento chirurgico ed è interessato a svolgerlo in regime privato, viene indirizzato all’Ufficio Accettazione al fine di espletare le pratiche amministrative necessarie.

Responsabile dell’area chirurgica: Dott. Massimiliano Iannuzzi MUNGO